• Wix Facebook page

                         presenta: INGOMBRANTE A CHI? RIFIUTI GRANDI, GRANDI RISORSE!

 

Questo progetto è uno dei vincitori del bando “Questo non è un rifiuto” patrocinato dal Municipio IX Levante e finanziato da AMIU, nella sezione “Rifiuti ingombranti, elettronici e speciali: incentiviamo le buone pratiche in attesa dell’isola ecologica del Levante”.

 

Nell’ambito del progetto si svolgeranno due mercatini di scambio che avranno luogo il 22 aprile 2016 (Giornata Mondiale della Terra) dalle ore 15 alle 19 e il 5 giugno 2016 (Giornata Mondiale dell'Ambiente) dalle ore 11 alle 19 in Via del Tritone sulla terrazza del Depuratore di Sturla.

 

Il 5 giugno, oltre al mercatino di scambio, con l'ausilio dei nostri partner e di tanti collaboratori e simpatizzanti residenti nel quartiere di Sturla verrà organizzata una grande festa durante la quale si svolgeranno  anche laboratori per bambini e adulti, ci sarà musica dal vivo, da bere e mangiare e molte altre attività. La giornata segna la conclusione in festa di due progetti della nostra associazione e dell'associazione nostra partner Matermagna, entrambi vincitori in diverse sezioni del bando “Questo non è un rifiuto”.

 

Gli obbiettivi del progetto, sono:

 

1 – SENSIBILIZZARE, svolgendo attraverso animazioni nella scuola IC di Quarto e i mercatini di scambio una campagna di informazione e di educazione sulla gestione dei rifiuti ingombranti e delle piccole apparecchiature elettriche ed elettroniche, incluse le buone pratiche da attuare per allungare il ciclo di vita degli oggetti e le modalità corrette di gestione di tali beni durevoli alla fine del loro ciclo di vita.

2 – ATTUARE AZIONI PRATICHE - I MERCATINI* E LA FESTA - per attrarre la cittadinanza in un’area strategica a sua volta da rigenerare e per creare una nuova rete di  cittadini / scuole / associazioni / comitati di quartiere impegnati in circuiti virtuosi.

3 – APPOGGIARE IL PROCESSO DI PROGETTAZIONE PARTECIPATA PER LA CREAZIONE DI UNA RETE RESILIENTE. In collaborazione con il Comitato di Sturla si intende:

  • rivitalizzare uno spazio in via di degrado e di abbandono,il ,attuando il riuso temporaneo di un’area paesaggisticamente magnifica ma attualmente ferita dalla presenza dell’impianto, obiettivamente utile ma di sgradevole impatto estetico e difficile fruibilità;

  • connettere il tessuto locale trasformandolo in una rete resiliente.

  • selezionare idee per una futura gestione comune di questo luogo;

 

La chiave partecipativa per noi di alVerde è utile non solo per appoggiare un processo che parta dalla gente (anziché subire l’imposizione dall’alto), ma anche per sollecitare una presa di coscienza, e quindi maggior attenzione e cura dei luoghi da parte degli abitanti, agevolando così i gruppi di lavoro già attivi nel quartiere.

 

_____

* I mercatini di scambio permetteranno di intercettare prima che diventino rifiuti tutti quei beni di cui i cittadini devono o intendono disfarsi, non tanto perché tali beni abbiano effettivamente concluso il proprio ciclo di vita perché definitivamente rotti o inutilizzabili, ma per molti altri motivi (problemi contingenti, mancanza di spazio, cambiamento di gusti e abitudini, desiderio di oggetti più moderni, ecc.). Questi beni potrebbero quindi essere proficuamente sottratti alla discarica e reintrodotti in un circuito di uso e anche economico (infatti conservano un valore - a volte anche elevato), andando contemporaneamente a ridurre la mole dei rifiuti, abbattendo anche i costi e riducendo gli spazi fisici necessari al loro smaltimento. Questo obiettivo è del tutto in linea con le direttive dell’UE – recepite anche dalla nostra legislazione – che pongono proprio la pratica della prevenzione, che comprende anche il riuso, al primo posto nella gerarchia che gli Stati Membri devono seguire per la gestione dei rifiuti ed è anche coerente con la filosofia dell’Economia Circolare.

 

Per informazioni:     Francesca Cipro tel. 340 500 9778,  info@al-verde.org

 

PARTNER

 

Matermagna, è un’associazione di Promozione Sociale, senza scopo di lucro,  che si occupa di promuovere una cultura della sostenibilità che rimetta al centro il ben-essere dell'individuo e della collettività attraverso progetti educativi propri o in collaborazione con altri enti e associazioni. A tale proposito nello Statuto e nel logo è inserita la prima definizione di Sviluppo Sostenibile così come riportata dalla Commissione Mondiale sull’Ambiente e lo Sviluppo nel 1987 che recita:” «Lo sviluppo sostenibile, è quello sviluppo che risponde alle esigenze del presente senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare le proprie.».  www.matermagna.org

Comitato per la Difesa di Sturla, fondato nel 1995, si pone l'obiettivo di migliorare la vivibilità del quartiere e vigilare sull'integrità dei borghi marinari di Sturla e Vernazzola, impedendone la dequalificazione. Il Comitato inoltre si pone il ruolo di “ponte” tra amministrazione e quartiere, dialogando con i rappresentanti comunali e mantenendo una rete di contatti per portare l’attenzione su problematiche che altrimenti verrebbero trascurate. Attualmente il Comitato è attivo nel territorio su diversi fronti, tra cui la riqualificazione dell'area sopra il depuratore attraverso un processo di progettazione partecipata.

Istituto IC di quarto l'istituto ci ha accolti nelle classi della scuola di secondo grado Strozzi  (www.icquarto.gov.it) per attuare il processo di sensibilizzazione direttamente nei confonti dei giovani studenti. Si svolgeranno 3 laboratori didattici per la sensibilizzazione sui RAEE (scheda laboratorio svolto) e sugli INGOMBRANTI (scheda laboratorio svolto panca commestibile e presenazione esempi per l'allungamento del ciclo di vita degli igombranti)

 

COLLABORATORI

 

Associazione Vernazzola nasce per iniziativa dei residenti del borgo di Vernazzola e ha tra gli obiettivi la pulizia e il decoro della spiaggia libera, attraverso azioni concrete di raccolta e smaltimento dei rifiuti, la sensibilizzazione ad un uso civile e rispettoso dell'ambiente (borgo, spiaggia) rivolto a tutti i frequentatori del borgo di Vernazzola, la creazione di un accesso al mare per persone diversamente abili.

Ebaby da mamma a mamma da bambino a bambino nasce nel 2012 come gruppo Facebook per la compravendita di articoli usati per bambino. In breve tempo oltre a moltiplicarsi i gruppi FB in diverse città italiane e a Bruxelles, si apre anche ad articoli per adulti con "La soffitta di Ebaby". Parallelamente ai gruppi FB esiste il blog che offre un servizio di pubblica utilità. In tempi economicamente difficili mamme e famiglie trovano nel gruppo una forma di risparmio e la possibilità di allungarne il ciclo di vita di articoli che avrebbero pochi mesi di utilizzo. Ebaby è ad oggi una importante realtà genovese, dove oltre alla compravendita è offerta condivisione e solidarietà di esperienze. Gruppo FB Genova: http://ebabydamammaamamma.blogspot.it

Il Sorriso del Suono è un’Associazione Culturale ASD, un centro polifunzionale che offre una svariata gamma di attività volte al raggiungimento dell’equilibrio e del benessere psico-fisico, sempre  accompagnate  dall’elemento musicale. Si occupa di musicoterapia, massaggi sonor, corsi di msica e molto altro. Durante la giornata del 5 giugno farà una dimostrazione di massaggio sonoro finalizzato al benessere psicofisico con l’utilizzo di campane tibetane ed onde THETA. www.ilsorrisodelsuono.com
Il Centro Pilates&Benessere in via Pontetti 2c - Genova Sturla inizia l'attività nell'ottobre 2015. La nascita de “Il Centro” Pilates&Benessere avviene dall’incontro delle tre socie fondatrici, Patrizia, Rossella e Giovanna che ognuna per le proprie competenze, capacità e inclinazioni caratteriali ha creduto e crede in un progetto di rinascita personale e per il quartiere. www.ilcentropilatesbenessere.it ; www.facebook.com/ilcentropilatesebenessere . www.ilcentropilatesbenessere.it

La Bioniera è un collettivo composto da Andrea Midoro (green-designer) e Lino Tenace (agrotecnico-permacultore) che si occupa di compost, lombricompost e soluzioni di arredo verde. Durante la giornata presenteranno il funzionamento di una lombricomopostiera domestica realizzata con materiali ecologici, di riciclo ed energia umana per trasformare in modo facile, pulito e ordinato lo scarto domestico in terriccio profumato. La Bioniera è reperibile anche su internet: www.labioniera.it
Liggia Beer & Music house Tanti volti un unico stile, non siamo un pub non siamo un ristorante, siamo i Liggia! 35 qualita' di birra artigianale, soft drink di frutta assolutamente naturali, ottimi piatti di carne,e leccornie vegane, aperti dalle 9.00 am alle 2.00am,il tutto sul mare, atmosfera di casa in un locale costruito con le nostre mani e "qualche" pallet :), la buona musica è un must sempre presente, per grandi feste o semplici serate tra amici.

Moviementoon Cartoon & Graphics è un combo di operatori socio-culturali con qualifica universitaria in ambito formativo-educativo e una preparazione professionale in illustrazione, fumetto e cinema d'animazione. Durante i nostri laboratori, indirizzati ad ogni età, è possibile viaggiare attraverso la storia del cartone animato, tramite percorsi didattici ed esercitazioni pratiche, secondo la tradizione
(flipbook, taumatropio, fenachistoscopio, prassinoscopio) e le nuove tecnologie (stop-motion, pixillation, web cartoon ed FX). www.moviementoon.it - FB: Moviementoon

Matteo Merli e Valerio Frizzo si occuperanno dei concerti per il mercatino/festa del 5 giugno. Matteo Merli, presentatore, cantante, musicista, è figlio d’arte di Bunny storico pittore e cantautore dialettale conosciuto da tutto il Borgo di Sturla. Valerio Frizzo, milanese di nascita ma sturlese di adozione, è musico terapeuta, maestro di musica e sassofonista di eccezione.

In collaborazione con :                                                                                                Sponsor: